fbpx
giovedì, 20 Gennaio 2022
HomeCommunityConfindustria cambia, il presidente è Schiavone

Confindustria cambia, il presidente è Schiavone

Cambio di passo in Confindustria Caserta. Beniamino Schiavone è il nuovo presidente. Succede a Gianluigi Traettino e sarà in carica fino al 2025. Medico epidemiologo, 37 anni, Schiavone è il vertice della Casa di Cura “Padre Pio” di Mondragone.

Promette scelte coraggiose e per dare nuovo smalto alle imprese associate intende guardare al futuro all’insegna di inclusione, ambizione, innovazione, determinazione, connessioni, responsabilità sociale, collaborando con la politica, i sindacati, l’Università.

Eletti anche i vice di Schiavone: Clelia Crisci (vicario), Adolfo Bottazzo, Luigi Della Gatta, Vincenzo Giannotti, Roberto Impero e Ludovica Zigon. Con lui in squadra anche Pasquale Lama, presidente Gruppo Giovani Industriali, Antonio Pezone, presidente ANCE Caserta, Massimiliano Santoli, presidente Piccola Industria.
L’Assemblea ha anche scelto cinque rappresentanti nel Consiglio Generale: Angela Casale, Enrico Landolfi, Maurizio Pennetti, Angela Pozzi, Maurizio Turrà.

da non perdere

Un concorso per 1858 posti nell’INPS: necessaria una PEC per iscriversi

L'INPS ha bandito un concorso per 1858 posti di consulente di protezione sociale, con scadenza della domanda il 2 novembre.Per iscriversi, è necessario avere...