fbpx
martedì, 23 Luglio 2024
HomeIdeasQuale futuro per la canapa in Terra di Lavoro?

Quale futuro per la canapa in Terra di Lavoro?

La coltivazione della canapa ha una sua storia, che si è intrecciata nel secolo scorso con quello dell’intera provincia di Caserta, un secolo fa la seconda in Italia per produzione.

Ora, la filiera punta a riorganizzarsi, a Caserta e in Italia. E il governo, nonostante la crisi in atto, spinge sull’acceleratore dopo aver istituito nel dicembre scorso un Tavolo nazionale presso il ministero dello Sviluppo Economico. E le associazioni nazionali del settore agricolo dicono la loro, guardando anche alle risorse che possono essere già attivate in Italia e a quelle del Recovery Fund.

il comparto chiede chiarezze normative e opportunità per lo sviluppo di tutti gli assi possibili della filiera. Essa, qui in Campania, necessita da tempo di una visione e di un conforto anche da parte delle istituzioni, dalle quali non è venuto, finora, alcun segnale concreto di opportunità di sviluppo, se non timide azioni di programmazioni ormai datate negli ultimi anni.

da non perdere

soul woods

“Soul Woods”: Antonello Segretario (Isaac J) in mostra alla Galleria Centometriquadri

Antonello Segretario, in arte Isaac J, espone da venerdì 15 marzo alla Galleria Centometriquadri Arte Contemporanea di Santa Maria Capua Vetere con una personale...