fbpx
giovedì, 20 Gennaio 2022
HomeCircularErreplast, l'eccellenza dell'economia circolare che il territorio non riesce a valorizzare

Erreplast, l’eccellenza dell’economia circolare che il territorio non riesce a valorizzare

C’è un’azienda del casertano che è un’eccellenza nazionale e europea dell’economia circolare ma che il territorio non riesce a valorizzare. Si chiama Erreplast, ha sede da decenni nell’Aversano e gode di un impianto di tecnologia avanzata che riesce a lavorare 15 tonnellate all’ora di pet.

Erreplast, della holding D&D, può lavorare fino a 55 tonnellate di bottiglie di plastica, 20mila in un anno. Su una superficie di 80mila mq, 150 lavoratori verificano, selezionano, avviano a lavorazione, macinano il pet.

Altrove in Italia, intorno a questo gioiello sarebbe nata una filiera corta per l’approvvigionamento del materiale ma anche per il suo riciclo finale, ricca di imprese, associazioni, business milionario, migliaia di posti di lavoro, favoriti da enti e istituzioni. Altrove, non nel Casertano.

da non perdere

Un concorso per 1858 posti nell’INPS: necessaria una PEC per iscriversi

L'INPS ha bandito un concorso per 1858 posti di consulente di protezione sociale, con scadenza della domanda il 2 novembre.Per iscriversi, è necessario avere...