fbpx
giovedì, 20 Gennaio 2022
HomeInnovationTarì Open: circa 500 imprese in vetrina al centro orafo

Tarì Open: circa 500 imprese in vetrina al centro orafo

Fino all’11 ottobre in esposizione al centro orafo Tarì di Marcianise i prodotti di 485 imprese, che continueranno poi per un’intera settimana a incontrarsi su una piattaforma virtuale. Riapre all’insegna della sicurezza sanitaria il mercato orafo del centro guidato da Vincenzo Giannotti, alla sua terza presidenza, titolare del marchio Roberto Giannotti.

Punti di forza del Centro orafo, la selezione delle aziende partecipanti, i servizi artigianali e il rapporto fiduciario unici per il mondo orafo, le numerose convenzioni e i servizi di customer care dedicati all’accoglienza del cliente e oggi finalmente ritornati alle consuete modalità.

Torna nel Centro anche Open Europe, la missione di incoming di buyers coordinata dal Tarì con Ice.Oltre 80 buyers selezionati da 20 paesi dell’area europea e mediterranea visiteranno la manifestazione e, in particolare, le oltre 40 aziende aderenti al progetto del piano Export sud. Grazie a un format Phygital assolutamente innovativo l’evento vedrà, oltre alla partecipazione in presenza dei buyers,  una ullteriore settimana di incontri su piattaforma virtuale, a beneficio degli operatori internazionali oggi ancora penalizzati dalla difficoltà dei trasporti aerei.

Innovazione, digitalizzazione e ottimizzazione dell’organizzazione rimangono al centro del lavoro della squadra di Giannotti. Con lui, nel board, Pino di Gennaro, Salvio Pace, Tiziana di Gennaro, Peppe Casillo, Amedeo Giannotti, Flavio Dinacci, Giancarlo Coscia, Francesco Scutiero.

da non perdere

Un concorso per 1858 posti nell’INPS: necessaria una PEC per iscriversi

L'INPS ha bandito un concorso per 1858 posti di consulente di protezione sociale, con scadenza della domanda il 2 novembre.Per iscriversi, è necessario avere...